Perché si dice "ore" per indicare l'ora?

Perché si dice O'clock per indicare l'ora 2 L'allenatore di lingua inglese

Perché si dice "ore" per indicare l'ora?

Tic tac, tic tac, sentiamo il suono dell'orologio che fa tic tac. Ma vi siete mai chiesti perché diciamo "o'clock" per indicare il tempo? Le origini di questa parola potrebbero sorprendervi. Approfondiamo la storia di "o'clock" e scopriamo perché è diventata una parte onnipresente del linguaggio quotidiano.

Tic tac! Alla scoperta delle origini di "O'Clock"

La parola "o'clock" è una forma abbreviata di "of the clocke". (Nel XV e XVI secolo, le persone usavano generalmente orologi da chiesa o meridiane per leggere l'ora. Per sapere se la persona stava usando un orologio o una meridiana, indicava l'ora dicendo "of the clock" seguito dall'ora. Col tempo, questa frase è stata abbreviata in "o'clock". L'uso di "o'clock" si diffuse nel XVII secolo e da allora è rimasto in uso come modo standard di indicare l'ora.

Il tempo vola! Perché si usa "O'Clock" nel linguaggio quotidiano

L'uso di "o'clock" è entrato a far parte del nostro linguaggio quotidiano perché rappresenta un modo semplice e veloce per indicare l'ora. È un modo conciso per indicare l'ora del giorno senza dover ricorrere a una frase più lunga, anche se, dato che usiamo un orologio a 12 ore, dobbiamo specificare se si tratta di un'ora di punta.

mattina o pomeriggio. Questo è particolarmente importante quando si confermano appuntamenti e riunioni.

Fatti divertenti: La storia di "O'Clock" e il suo significato oggi

Sapevate che il primo orologio meccanico è stato inventato nel XIII secolo? Prima di allora, le persone usavano meridiane, orologi ad acqua e orologi a candela per misurare il tempo. L'avvento dell'orologio meccanico ha reso più facile per le persone tenere traccia del tempo e ha aperto la strada all'uso diffuso del termine "ore".

Oggi "o'clock" non è usato solo per indicare l'ora, ma è entrato a far parte di espressioni idiomatiche come "on the dot" e "around the clock". Ha trovato spazio anche nella cultura popolare, con numerosi riferimenti a "o'clock" in film, programmi televisivi e canzoni.

Quando non si usano le ore

L'orologio a 24 ore, spesso chiamato ora militare negli Stati Uniti, è un orologio diviso in 24 sezioni, una per ogni ora del giorno. Utilizzando l'orologio a 24 ore si fa meno confusione quando si parla di mattina o pomeriggio: le 04:00 sono sempre le 4 del mattino, mentre le 16:00 sono sempre le 16 del pomeriggio. Quando si usa l'orologio a 24 ore si dice solo l'ora e non si aggiungono le ore. È molto diffuso in tutto il mondo e molte aziende internazionali lo utilizzano per evitare confusione sugli orari delle riunioni, degli appuntamenti e di tutti i casi in cui è fondamentale conoscere l'ora esatta.

Così, la prossima volta che sentirete qualcuno dire "o'clock", potrete stupirlo con la vostra conoscenza delle sue origini. Dalle sue umili origini come abbreviazione di "of the clock" (dell'orologio) al suo uso diffuso oggi, "o'clock" è diventato parte integrante del nostro linguaggio quotidiano. Il tempo vola quando ci si diverte a imparare la lingua e la storia!

Non dimenticate di dare un'occhiata al nostro corsi.

Ultimi messaggi

it_ITItaliano